Danze serali 2019

Danze serali 2019


“La danza guarisce e possiede una potenza creatrice oltre quella metafisica. E’ in grado di integrare i pezzetti dell’anima – le personalità, i talenti e le caratteristiche dentro una persona singolare, con lo stile specifico di comunicazione sia con se stessa sia con gli altri, scoprendo così il Cosmo interiore e molti altri attorno di lei.“ Svetislav Vasilić (Serbia)


DATANOME
14.6.-5.7.Zumba e Danze del cerchio – Alice Stojko Saliu (Slovenia)
5.7.-19.7.TEJ Latino (rumba, cha cha cha, salsa, bachata, samba) – Tomo Tololeski (Slovenia)
19.7.-2.8.Danza estatica cosciente – Marijana Pajić (Croazia)
26.7.-2.8.Danza dei chakra – Dagmara Gmitrzak (Polonia)
2.8.-16.8.Salsa e bachata – Peđa Petković (Serbia)
2.8.-9.8.Balli orientali – Mateja Pevec (Slovenia)
16.8.-23.8.Danze felici internazionali – Maurizio Diamantini (Italia)
23.8.-30.8.Danze popolari internazionali – Sara Sponchiado (Italia)
30.8.-6.9.Salsa – Saša Radomirović (Serbia)

Danze serali:

DSC01869 (2)

DSC01965 (2)

15.6.-5.7. Zumba e Danze del cerchio – Alice Stojko Saliu (Slovenia)

Lo Zumba Fitness è un programma particolare che unisce la danza e l’allenamento. Il suo ideatore è colombiano Alberto “Beto” Perez, danzatore, coreografa e l’istruttore di danza. Lo Zumba è sintesi della sua passione per la musica latina e dei ritmi esotici con il fitness appunto. Lui cercava uno stile più divertente per avvicinare le persone, meno propense al tipo acrobatico, alle classiche danze serali. Inoltre, voleva che tutti fossero in grado seguire le lezioni senza problemi sia principianti sia quelli già esperti. Non è necessario quindi saper ballare oppure conoscere gli esercizi, perché i passi si seguono facilmente. Come succede per ogni movimento fisico, anche qui sono attivati molti muscoli e il respiro e il flusso del sangue aumentano. Come risultato, dopo una pratica constante, abbiamo tante calorie bruciate e il corpo più tonificato. Da parte vostra ci vuole per primo la volontà di farlo e abbracciare il ritmo musicale – tutto il resto sarà accompagnato dal benessere e il divertimento, sempre presenti durante lezioni.
Alice Stojko Saliu – da venti anni impegnata nella danza. Nella piccola Ajdovscina raggiunge il sogno della propria vita con il suo Centro danza, dove insegna, fa la coreografa e le ricerche legate alla danza … Vive, respira e ama ballare. Lo zumba per lei è un divertimento e anche il rilassamento. La propria gioia riesce a trasferire ai partecipanti che insegna.
adc-plesnicenter.si



5.7.-19.7. TEJ Latino (rumba, cha cha cha, salsa, bachata, samba) – Tomo Totoleski (Slovenia)

Cercheremo di imparare salsa,bachata,merengue e molti altri balli latino americani. La danza ci libera dalla energia selvaggia e sfrenata,che sta dentro di noi, per di più molto spesso repressa.
La salsa è un ballo di coppia elegante e pur essendo codificato ci permette comunque di sprigionare energia  trattenuta dentro. Le origini della ‘salsa’ sono cubane agli inizi del secolo scorso,con un nome femminile che significa ‘condimento’ spesso piccante…..con forte influenza di rumba e molto ritmata.

Tej Dance



19.7.-2.8. Danza estatica cosciente – Marijana Pajić (Croazia)

Danza libera con Gabrielle Roth.

Si tratta di una danza guidata, trance dance una meditazione nel movimento. Questa è una danza meditativa spontanea, autentica  molto forte e dinamica, che ci porta dalla »testa« a dentro il corpo, dove con le nostre emozioni scopriremo tramite il corpo la nostra saggezza innata.

Si balla senza coreografia, come il nostro corpo desidera … libero, senza pregiudizi, da soli o con gli altri.

Si andrà oltre i limiti delle abitudini, dei soliti movimenti quotidiani, esplorando la nostra sola danza interiore, con l’entusiasmo delle musiche coinvolgenti che con l’aiuto di Gabrielle noi riusciremmo a liberarci!



Dagmara12dagmara-01Dagmara1126.7.-2.8. Danza dei chakra – Dagmara Gmitrzak (Polonia)

In questo tipo di danza lavoriamo sui sette chakra principali, i quali sono centri energetici del corpo responsabili per lo scambio dell’energia vitale.Nell’arco di un’ora, durante intera settimana, faremo sette viaggi diversi tramite il movimento, la visualizzazione e la voce propria. Potremo quindi diventare ogni sera un danzatore diverso, che rappresenta vari aspetti dell’essere.Dagmara Gmitrzak: coaching e sviluppo personale, terapeuta olistico, sociologa, guaritrice con i suoni e scrittrice. Ha frequentato una scuola triennale di Musicoterapia e lo psicodramma.



2.8.-9.8. Balli orientali – Mateja Pevec (Slovenia)

Da sempre le danze sono state usate per i riti di fertilizzazione e di riproduzione femminile. Con l’aggiunta di una vibrazione corporea oscillante o con il movimento tipico per lo stato di trance, si avvertiva una certa presenza divina. La danza orientale è un linguaggio, molto più ampio delle parole, con la quale si esprimono i nostri anima e corpo. Una parte delle sensazioni espresse con il corpo potremo assaggiare durante le serate,imparando cosi’ un piao di movimenti di base per esprimere meglio la propria femminilità.
www.mateja-orient.com



ples trad16.8.-23.8. Danze felici internazional – Maurizio Diamantini (Italia)

Il desiderio di festa è uno dei bisogni più intimi del genere umano, presente in tutte le culture ed è ben testimoniato dalla storia delle religioni e del folklore.
Le danze popolari suscitano gioia, allegria e divertimento, le sensazioni che proviamo, prima di tutto, quando siamo in pace con se stessi, ma che il ballo trasforma in pace e armonia con gli altri.
La danza popolare, inoltre, è un linguaggio del corpo comprensibile in tutte le parti del mondo, non occorre una traduzione istantanea, i sentimenti e le emozioni non hanno bisogno di traduzioni.
La celebrazione è uno dei significati che ha la danza e noi vorremmo che i cerchi e le passeggiate, che noi eseguiremo, simboleggino tutte le genti della terra che insieme si stringono la mano e riescono a convivere e creare qualcosa insieme.



23.8.-30.8. Danze popolari internazionali – Sara Sponchiado (Italia)

Sara Sponchiado, insegno pianoforte classico, musica alla Scuola Primaria e Secondaria, danze popolari e yoga educativo per bambini.
Le danze popolari internazionali per la gioia di ballare insieme, conoscersi, divertirsi, esprimersi con il proprio corpo condividendo l’ emozione con gli altri.
‘La serata prevede un primo momento di stretcingh yoga con la musica come riscaldamento, l’ insegnamento e la pratica di danze folcloristiche, terminando con una danza sacra con musiche provenienti dai pi’ svariati paesi.



30.8.-6.9. Salsa – Saša Radomirović (Serbia)

La salsa è un tipo di ballo che ci porta la gioia e l’allegria in proporzione con il tempo passato sulla pista da ballo. Così migliora la nostra salute fisica oltre l’equilibrio psicologico e la persona è più calma. La musica per la salsa è una fusione dei ritmi cubani e latino-americani con quelli popolari africani. I passi di base sono un misto tipicamente cubano come il son, il mambo, la guaracha, la rumba e molti altri.PERCHE’ BALLARE LA SALSA?Ballando la salsa ci si diverte e nello stesso tempo migliora forma fisica bruciando circa 450 calorie in un’ora;Perfeziona l’equilibrio e la postura; Aumenta la flessibilità e la coordinazione: Velocizza il metabolismo e migliora condizioni generali; Stimola i contatti sociali aumentando l’autostima.