Vedran Petrak – Massaggio sonoro: campane tibetane e gong

 Vedran Petrak (Croazia) – Magia del suono: campane tibetane e gong

vedran01Massaggio con le ciotole himalayane produce un profondo rilassamento, portando l’operatore e il „paziente“ nello stato meditativo.Il massaggio stesso stimola una rivitalizzazione naturale attraverso il ripristino delle frequenze originarie legate al piano corporeo, mentale ed energetico. Durante il corso analizziamo gli effetti del suono, prodotto con le ciotole himalayane e strumenti antichi, ovvero la loro influenza sullo stato fisico, energetico, mentale ed emotivo dell’individuo. Useremo le ciotole fatte a mano di alta qualità e sono composte da diversi metalli. Le persone presenti in seminario avranno inoltre uno sconto nell’acquisto delle ciotole himalayane.


vedran02Lo stage è suddiviso in tre parti;

La prima – parte teorica:

  • La storia delle ciotole, il gong e la terapia con il suono nelle varie culture;
  • L’impatto del suono e della musica sui esseri umani e animali;
  • I Chakra, loro toni con i colori collegati;
  • Massaggio sonoro e meditazione;

La seconda – parte pratica:

  • Come suonare con le ciotole;
  • Come posizionare correttamente le ciotole sul corpo umano;
  • Massaggiare con una, tre e sette ciotole;
  • L’uso pratico in combinazione con gli altri strumenti;

La terza parte – Rituale del suono;

Alla fine della giornata concludiamo il workshop con la meditazione, dove utilizziamo diversi strumenti olistici: le conchiglie, i gong planetari, il flauto nativo americano, il tamburo sciamanico, le ciotole e campane di cristallo, il didgeridoo aborigeno, più il canto indiano sruti…etc.


La guarigione dove usiamo i suoni è considerata una delle più vecchie, perché i nostri antenati all’epoca utilizzavano nelle loro culture strumenti (come le ciotole tibetane, i gong, i didgeridoo e vari tamburi) sia per la guarigione sia per la meditazione accelerando cosi il proprio sviluppo spirituale.

Gli stati in cui troviamo i nostri corpo, mente ed emozioni sono intimamente legati fra di loro e sono in costante interazione. Il risultato di tutto ciò che abbiamo sperimentato è dunque stato salvato nel DNA di ogni nostra cellula. Lo stress, le negatività e le traume bloccate, sono la causa principale che impediscono il flusso energetico, portano le cellule a vibrare a frequenze sempre più basse. Uno stallo prolungato si manifesta nel corpo come la malattia, la tensione, la depressione, la rabbia, la paura etc.

Le vibrazioni sonore comunicano facilmente  con le cellule poiché esse rispondono alla risonanza del suono e può verificarsi quindi una profonda trasformazione. Il contenuto del subconscio, memorizzato a livello cellulare, ora si sposta nella parte consapevole, mentre le cellule ritornano alla sua frequenza originaria della salute.

L’impiego e l’applicazione di massaggio sonoro:vedran03

  • porta un profondo rilassamento perché il suono comunica con la nostra fiducia a livello profondo;
  • un massaggio delicato che armonizza ogni cellula corporea;
  • allevia le tensioni e blocchi presenti nel corpo;
  • facilita il rilascio e la liberazione dai schemi negativi;
  • contribuisce a promuovere l’armonizzazione, la rigenerazione e la rivitalizzazione della salute;
  • aiuta a migliorare la consapevolezza del corpo;
  • consente il recupero e l’accesso alle proprie risorse nascoste;
  • un effetto positivo sul rafforzamento della fiducia, della creatività e della motivazione personale;
  • rinnova la gioia di vivere;
  • Durante il massaggio il suono influisce sulle onde cerebrali, portandole da beta verso alfa e theta onde, tipiche dello stato di meditazione.
  • Questo tipo di trattamento è efficace contro lo stress, origina la nostra capacità di autoguarigione  e solleva il trauma psicologico; facilita il flusso di energia e crea un equilibrio tra due emisferi del cervello, aumentando così la creatività e l’intuizione.

Facebook: Akasha Sound Journey, Web: gong.harmony.hr